The news is by your side.

PESCA ROSSETTO E NOVELLAME, APERTA FINO AL 28 MARZO

23

Prorogata fino al 28 marzo la pesca di rossetto e novellame. Accolte le richieste dei pescatori.

 

Le imprese ittiche del comparto marittimo manfredoniano potranno pescare novellame di sardina e rossetto fino al 28 marzo.
Il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Paolo De Castro, ha così accolto la richiesta di proroga sollecitata degli operatori locali. I pescatori, dunque, avranno a disposizione ulteriori 21 giorni rispetto alla scadenza del precedente decreto ministeriale (fissata per il 7 marzo) così da compensare le mancate uscite in mare causate dalle avverse condizioni meteorologiche dei mesi passati.
Rossetto e novellame sono pesci di piccolissima taglia, particolarmente pregiata ed apprezzata sul mercato italiano ed europeo, e questa attività è tra quelle di maggior pregio, sotto il profilo economico, effettuate all’interno del comparto ittico manfredoniano. Sono oltre 50 le imbarcazioni impegnate in questa pesca ‘speciale’; ed il fatturato realizzato, direttamente e nell’indotto, ammonta a circa 1milione di euro l’anno.
“Ancora una volta, il ministro De Castro ha mostrato sensibilità verso gli operatori di un comparto già in sofferenza per l’incremento dei costi di produzione – commenta Michele Bordo – Ma questi sforzi rischiano di essere vanificati dalla carenza, in sede europea, di norme relative alle pesche speciali: senza regole le imprese ittiche manfredoniane non potranno programmare attività e investimenti. Sarà questa la battaglia da condurre nel corso della prossima legislatura”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright