The news is by your side.

Molfetta, operai morti: il mistero dell’acido solforico

7

Anidride solforosa o acido solfidrico, uno dei due composti chimici era presente nella cisterna, lunedì scorso, quando persero la vita i 5 operai della ditta "Truck Center" di Molfetta morti l'uno per salvare l'altro.Gli esiti degli esami si conosceranno tra un mese.
Non c'era solo zolfo nel container, da solo non sarebbe stato in grado di uccidere.
Qualcosa evidentemente non quadra, gli investigatori stanno ricostruendo il percorso fatto dal cargo di Trenitalia prima di arrivare a Molfetta.
In teoria avrebbe scaricato lo zolfo nell'azienda chimica in provincia di Grosseto e poi sarebbe ripartito alla volta di Taranto e di Bari, per finire alla Truck Center per la pulizia.
E’ nell'intervallo da Grosseto a Taranto che succede qualcosa.
E l’altra sostanza trovata nella cisterna che ha reagito con lo zolfo, forse è proprio l'acido solforico.
l'inchiesta procede con le ipotesi di omicidio colposo e lesioni, cinque gli indagati.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright