The news is by your side.

Foggia, viale Giotto diventa un giardino. Iniziati i lavori

10

C'è ancora un cero nel cratere di Viale Giotto in ricordo delle 67 persone che persero la vita l'11 novembre del 1999 . Un cratere che presto diventerà un giardino. Da ieri sono infatti cominciati i lavori di riempimento ad opera della ditta Marocco Srl che si è aggiudicata la gara d'appalto indetta dall'assessorato ai lavori pubblici del Comune di Foggia.Un camion pieno di terra e pietre si occupa dello scarico di materiali, un escavatore pensa invece a buttarli nel cratere che per sempre ricorderà una brutta ferita della città di Foggia. Tra esattamente 60 giorni, come da contratto, in viale giotto 120 nascerà un giardino con percorsi pedonali. Questo è un primo passo, poi bisognerà trovare i necessari fondi che consentano di realizzare il progetto vincitore del concorso di idee lanciato proprio dal Comune. "La stanza delle 67 lavagne", si chiama così l'idea vincitrice che porta la firma del gruppo di progettazione composto dagli architetti Fabrizio Toppetti, Filippo Egidi, Francesco D'Ambrosio Federico Fallavolita. Il progetto prevede due alte barriere verdi laterali che incarnano il simbolo della casa e al centro 67 quadroni neri che ricordano il numero delle vittime del crollo".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright