The news is by your side.

PROPOSTA DI LEGGE PER ORTI BOTANICI IN PUGLIA

5

Orti Botanici Universitari della Puglia: una proposta di legge bipartisan

E' stata presentata alla Presidenza del Consiglio regionale della Puglia la proposta di legge sugli Orti Botanici Universitari Pugliesi.
Il progetto è stato sottoscritto da Rocco Palese e Luciano Mineo (primi firmatari), e da Carlo De Santis, Tommaso Attanasio, Giovanni Copertino, Pietro Manni e Roberto Ruocco.
Gli Orti Botanici Universitari hanno un alto valore culturale ed una forte valenza simbolica; essi non solo svolgono molteplici funzioni nel campo della didattica, della ricerca e della divulgazione ma racchiudono molteplici significati, contribuendo ad unificare le finalità di una comunità scientifica e territoriale in una visione organica della realtà attorno al tema della vita come bene supremo da conoscere, proteggere e valorizzare.
In particolare, come evidenziato nel manifesto del "Centro Euromediterraneo di Cultura Biofila" istituito presso Teca del Mediterraneo – Biblioteca Multimediale del Consiglio Regionale della Puglia, gli Orti Botanici "sono portatori di valori cosmici ed universali, favoriscono un approccio psico-spirituale alla vita, contribuiscono alla conoscenza e alla protezione della vita, promuovono il dialogo tra le diverse discipline e tra le diverse culture, favoriscono il connubio tra arte e natura e l'evoluzione culturale di una comunità verso la creazione di civiltà che esaltano la vita".
Il progetto di legge, condiviso da entrambi gli schieramenti, nasce dunque dall'esigenza di riconoscere innanzitutto il valore di tali istituzioni e di colmare un vuoto legislativo in materia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright