The news is by your side.

L’Atletico Vieste matematicamente ai play-off

3
Al Terlizzi mancano due punti per poter festeggiare la promozione in Eccellenza. Miracolo Candela: ad un passo dalla matematica salvezza

Nonostante manchino ancora 270 minuti alla fine della regular season, giungono già i primi verdetti dalla parte alta della classifica del campionato di Promozione, girone A: al Terlizzi servono 2 punti in 3 partite per poter conquistare il matematico accesso al campionato di Eccellenza; inoltre è certo che le 4 squadre che parteciperanno ai play-off sono la Japigia, il Polimnia Calcio, il Castellana e l'Atletico Vieste. Le giornate ancora da disputare serviranno per definire la classifica finale, necessaria per definire gli accoppiamenti: il tabellone dei play-off vedrà difronte la seconda classificata con la quinta e la terza contro la quarta. Giungere nelle posizioni più alte serve solo per poter disputare la gara di ritorno sul proprio campo. Il tutto, nella speranza che ci sia la necessità di ricorrere ai ripescaggi per completare il tabellone del prossimo campionato di Eccellenza.

Da questi discorsi è quasi fuori il Terlizzi che, dopo aver battuto per 2 a 0 l'Atletico Vieste, ha ora bisogno di soli 2 punti per avere la matematica certezza di disputare il campionato di Eccellenza nella prossima stagione. Questo traguardo potrà raggiungerlo davanti ai propri tifosi nella prossima giornata di campionato quando ospiterà il Castellaneta, attuale fanalino di coda.

La parte bassa della classifica sta regalando le maggiori emozioni in questa fase di stagione: protagonista assoluto è il Virgilio Maroso Candela che, grazie alle 5 vittorie consecutive, non solo ha abbandonato il fondo della classifica, ma ha anche momentaneamente raggiunto l'insperato traguardo della matematica salvezza, abbandonando la zona play-out.

Domenica prossima il campionato osserverà un turno di riposo; le squadre torneranno in campo il prossimo 30 marzo.

Sandro Siena 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright