The news is by your side.

Dal Presidente del G.S. Atletico Vieste Lorenzo Spina Diana riceviamo e pubblichiamo

21

Spett.le Redazione e gentilissimi amici della Community di Ondaradio,in riferimento alla questione dei lavori che riguardano il campo sportivo comunale "R. Spina" mi preme informarVi che il G.S. Atletico Vieste, nella sua veste di gestore dell'impianto sportivo de quo, ha seguito fin dall'inizio la complessa e sofferta vicenda dei lavori pubblici relativi a questo impianto. A tal proposito, vorrei ricordare che fu proprio questo gruppo sportivo ad assumere, nei primi anni del mio mandato, tutte le iniziative atte a determinare un impegno della Amministrazione pubblica alla completa ristrutturazione del "R. Spina".
Oggi, paradossalmente, è proprio la nostra società a lamentare i danni maggiori, i quali si ripercuotono non solo sull'aspetto economico, ma, anche e soprattutto, su quello sportivo. Basti pensare che, molto probabilmente, non sarà possibile disputare neanche la fase finale dei play-off al "R. Spina", con conseguente aggravio delle nostre posizioni economiche ed ennesimo prolungamento del nostro "esilio".
Ciò che più ci dispiace, in questo momento, è la constatazione di fatto di uno stato di frustrazione che ha pervaso tutto l'ambiente, dalla Società ai giocatori, ai tecnici, ma soprattutto, ai tifosi.
Tuttavia, l'Atletico Vieste non intende, in ogni caso, mollare "la presa" o abbassare la concentrazione sul problema. Infatti, dopo aver convinto l'impresa appaltatrice e l'Amministrazione comunale a recintare, a proprie spese, il cantiere per consentire a tutte le associazioni sportive di svolgere le proprie attività, dopo aver firmato un protocollo d'intesa per garantire a quest'ultime un'equa distribuzione degli spazi su quello che, ancora oggi, resta l'unico impianto sportivo disponibile, sta seguendo in queste ore nuovi sviluppi sulla vicenda che, grazie all'impegno dell'assessore competente Franco Notarangelo, dovrebbero sbloccare l'attuale stato d'inerzia dei lavori ed aprire definitivamente l'impianto anche al nostro generoso e fedele pubblico di sostenitori.
Detto ciò, vorrei cogliere l’occasione per ringraziare la Redazione di Ondaradio per non aver mai distolto l'attenzione dal problema e, soprattutto, per aver fatto in modo, grazie alla ormai seguitissima trasmissione radiofonica "ondagoal", che anche in "quelli di Manfredonia" l'Atletico si sentisse un pò più a casa sua. Inoltre, ringrazio la redazione di Teleregione Vieste che ha permesso a tutti coloro che fisicamente non hanno potuto raggiungerci a Manfredonia di seguire il nostro campionato comodamente dalle poltrone di casa ed auguro a tutti quanti Voi una Pasqua serena ed un grande finale di campionato.
Arrivederci a tutti ai play-off.
Forza Vieste!
Il Presidente del G.S. Atletico Vieste Lorenzo Spina Diana


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright