The news is by your side.

Tre Comuni pugliesi alle prime posizioni in Italia per energie rinnovabili

11

I Comuni investono nelle energie rinnovabili. Quelli pugliesi lo fanno anche in modo consistente. In più di un settore, infatti, sono riusciti a ritagliarsi un posto sul podio. Nella classifica di Legambiente, oltre 8mila Comuni italiani censiti per come si comportano con impianti a biomasse, geotermia, mini idroelettrico, eolico.
La migliore posizione per i pugliesi è di Monopoli, seconda in Italia per numero di impianti a biomasse. Foggia e Molfetta sono invece terze rispettivamente per i pannelli solari sugli edifici di proprietà comunale e per il solare termico (320 mq). Il risultato del paese della Bat assume un rilievo ancora maggiore se si pensa che le due posizioni precedenti sono di Roma e Modena. Nella stessa classifica, la virtuosa Lecce è all’undicesimo posto (33esima per il solare fotovoltaico).
Confermato il protagonismo di Puglia e Campania per numeri di impianti eolici: sono le prime due regioni d’Italia. In particolare Roseto Valfortore (Fg) è il primo Comune per numero di pale impiantate e Rocchetta Sant’Antonio undicesima.
Risultato curioso anche per Cirigliano, piccolo paese in provincia di Matera. E’ il primo in Italia per la diffusione di fotovoltaico in proporzione al numero di abitanti (500).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright