The news is by your side.

Dalla Regione 1.260.000 euro per i Parchi della nostra provincia

10

Lo stanziamento è della Regione a favove delle Province pugliesi per il potenziamento e la valorizzazione dei Parchi e delle Aree Protette. Si tratta di risposte a richieste di specifici progetti presentati.La Regione Puglia ha impegnato cinque milioni di euro alle Province pugliesi per il potenziamento e la valorizzazione dei Parchi e delle Aree Protette ed ha immediatamente erogato alle stesse 1.300.000 euro. Lo rende noto un comunicato della Regione.
Con determina del dirigente dell’assessorato e recependo le indicazioni della giunta e del Piano triennale dell’Ambiente, gli uffici – è detto nel comunicato – hanno impegnato un trasferimento di 1.432.000 euro alla Provincia di Bari, di 587.500 euro alla Provincia di Brindisi, di 1.260.000 euro a quella di Foggia, di 845.000 euro a Lecce e di 875.000 a Taranto per complessivi 5.000.000 sulla base di piani e progetti presentati dalle stesse o dai Parchi ricadenti nei territori provinciali.

«Particolare attenzione è stata dedicata, nella finalizzazione della spesa, – si sottolinea – ai piani antincendio ed alle misure conseguenti e necessarie per evitare un’altra estate come quella del 2007. Uguale priorità – prosegue la nota – verrà data alla redazione dei piani di gestione delle zone SIC, necessari per poter poi utilizzare i finanziamenti europei del Programma Operativo». Per queste due misure la Regione ha erogato con la stessa determina 1.300.000 euro così ripartiti: 200.000 e per le Province di Bari, Lecce e Taranto, 100.000 e per quella di Brindisi e 600.000 e per Foggia. Importi che sono ora nella disponibilità di quelle Amministrazioni.
«Si conclude così – è scritto nel comunicato – un intenso periodo di confronto e concertazione fra Regione e Province che ha visto chiudersi nello scorso marzo le Conferenze dei Servizi previste dal Piano Triennale».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright