The news is by your side.

Vieste, picchia la convivente, arrestato 29enne rumeno

12

Un cittadino rumeno di 29 anni è stato arrestato dai carabinieri di Vieste con l'accusa di lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia. L'uomo, la notte scorsa, senza motivo ha picchiato la convivente con calci e pugni. La donna di 22 anni, è stata medicata al pronto soccorso del centro garganico e giudicata guaribile in 10 giorni.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright