The news is by your side.

La Protezione Civile ha prolungato di 24 ore l’allerta meteo in Puglia e Lucania

10

E’ stata una Pasquetta all’insegna del maltempo. L’allerta meteo viene prolungata per la giornata di oggi in Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, a causa di venti forti, mareggiate e nevicate anche a quote collinari.Forti raffiche di vento si sono abbattute nella serata di ieri sulle coste di Calabria e Sicilia con improvvisi acquazzoni nel Catanese e nel Messinese. Il maltempo ed il mare agitato hanno causato gravi disagi nei collegamenti tra la Sicilia e le isole minori. Lampedusa e Pantelleria sono isolate, così come le isole Egadi. Sono rimasti fermi nel porto di Palermo, a causa del vento, i mezzi per Ustica, mentre sul versante orientale la Capitaneria di Lipari, per il peggioramento delle condizioni meteo-marine, ha interrotto i collegamenti con l'intero arcipelago eoliano. Da domani sera la situazione dovrebbe decisamente migliorare. Una situazione alquanto preoccupante, se si considerano gli innumerevoli danni causati da pioggia e forte vento durante la giornata di ieri, costringendo quindi anche molti vacanzieri a rimanere nelle città senza fare la tradizionale gita fuori porta del lunedì dell'Angelo. Alcuni, però, hanno deciso di provarci ugualmente: secondo le stime dell'osservatorio di Milano, sono circa in cinque milioni quelli che tra stasera e domattina devono ancora mettersi in macchina per ritornare nelle città.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright