The news is by your side.

Elezioni, l’Acchiappasogni in Puglia

39

Cerignola unica tappa pugliese del “truck” di Azione GiovaniSarà a Cerignola, venerdi 28 marzo dalle 17 alle 23 in Piazza della Repubblica, l’Acchiappasogni, il grande “truck” polifunzionale di Azione Giovani, lungo 13 metri, largo 3 ed alto 4, che raccoglierà i sogni e le richieste dei ragazzi di tutta Italia, con l'obiettivo di renderli concreti. “I giovani della Capitanata per Antonio Pepe Presidente”, il titolo della manifestazione per l’unica tappa pugliese del lungo tour per la penisola del “truk” di Ag, in vista delle imminenti elezioni politiche ed amministrative del 13 e 14 aprile. La sosta della carovana  dei giovani di An sarà caratterizzata dalla proiezione di video, degustazioni gastronomiche. Grazie al maxischermo di cui è dotato il "truck" l’appuntamento si trasformerà in una festa, con l'allestimento di un palcoscenico sul quale si esibiranno gruppi musicali e sarà concluso dallo spettacolo di cabaret, direttamente da Zelig, di Fabian Grutt. La presenza di un circuito interno di ripresa consentirà ai giovani di lasciare il proprio video messaggio da consegnare ai leaders del PdL, Fini e Berlusconi. Previsto anche un momento politico alle ore 20:00, con gli interventi, tra gli altri, di Antonio Giannatempo, Presidente An Cerignola, Giuseppe Mainiero, Dirigente nazionale Azione Universitaria, Fabrizio Tatarella, Dirigente nazionale di Azione Giovani, Paolo Di Caro, Vice Presidente nazionale di Azione Giovani, candidato alla Camera. Partecipano i dirigenti provinciali e regionali di Azione Giovani della Puglia e i candidati del Popolo della Libertà alle politiche Carmelo Morra e Lucia Lambresa, Presidenti Provinciali di An e Fi, e alle provinciali, del 13 e 14 aprile. “Il centrosinistra al governo non è stato capace di elaborare progetti concreti per i giovani tesi alla risoluzione dei problemi della nostra generazione: dal precariato all’Università, dal diritto alla caso a quello allo studio sui giovani, e sul futuro del Paese in generale, si è manifestato il fallimento del precedente Governo Prodi. Per questo in Puglia la maggioranza dei giovani, delusa dalla promesse di Vendola, sceglierà il Popolo della Libertà, contribuendo anche alla vittoria di Antonio Pepe alla Provincia di Foggia, guidata dal centro sinistra da oltre 10 anni senza mai un provvedimento concreto a favore dei giovani di Capitanata.” afferma Fabrizio Tatarella, Dirigente nazionale di Azione Giovani.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright