The news is by your side.

VV.FF. minacciano di disertare urne, Buccoliero: “bisogna intervenire”

11

Dopo la diffusione del documento di protesta del Conapo, il Sindacato Autonomo dei Vigili del Fuoco, con cui i pompieri minacciano di disertare le urne il 13 e 14 aprile prossimi, il consigliere della Regione Puglia e vicepresidente della VII Commissione Affari Istituzionali, Antonio Buccoliero, ha incontrato nella giornata di ieri alcuni rappresentati del Conapo pugliese.“Sicuramente quella di disertare le urne – dichiara il consigliere Buccoliero – é una provocazione forte, attraverso la quale i vigili del fuoco sperano di richiamare l’attenzione su istanze più che legittime. Sappiamo bene quanto quello dei vigili del fuoco sia un lavoro di fondamentale importanza per le nostre comunità; ciò nonostante, il corpo nazionale dei vigili del fuoco non é ancora inserito nel vero Comparto Sicurezza alla pari degli altri Corpi dello Stato. Questa situazione, oltre a determinare un diverso trattamento retributivo e legislativo rispetto agli altri Corpi dello Stato, determina una situazione di assoluta incertezza per chi, quotidianamente, rischia la propria vita nel prestare soccorso ai  cittadini. Un’altra nota dolente é poi rappresentata dalla mancata riforma del servizio volontario, con la relativa chiusura del servizio volontario retribuito nel Corpo dei Vigili del Fuoco. Si tratta di riforme importanti che non possono più essere procrastinate e che permetterebbero, se attuate, di migliorare sensibilmente non solo la condizione dei Vigili del Fuoco, ma anche dell’intero comparto sicurezza. Per questa ragione, é importante che l’intero mondo politico si faccia carico di queste istanze; per quanto mi riguarda – conclude Buccoliero – mi adopererò quanto prima perché la Regione Puglia attui una campagna di sensibilizzazione presso il Governo centrale, affinché le legittime richieste del Conapo non cadano più nel dimenticatoio”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright