The news is by your side.

Banche: assegni si cambia dal 30 aprile Solo non trasferibili dai 5. 000 euro in su

9

A partire dal 30 aprile e' in arrivo una piccola rivoluzione per i cittadini italiani, con regole piu' stringenti nell'uso di assegni. Si cambia per assegni bancari, postali e circolari, libretti di risparmio e titoli al portatore. Tra le novita', l'obbligo di emettere solo assegni 'non trasferibili' dai 5.000 euro in su, il pagamento di 1,50 euro per i 'cheque' liberi. Gli assegni 'a me medesimo' saranno possibili solo per l'incasso di contanti da parte di chi li ha emessi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright