The news is by your side.

Cagnano Varano, in 200 della Croce Rossa per un corso di formazione

8

Si sono dati appuntamento pres­so il camping "Rancho"di Ca­poiale (Isola Varano, frazione di Cagnano) più di duecento pionieri della Croce rossa ope­ranti nei vari comuni della regione Puglia per un corso di formazione professionale. Mai, secondo quanto rife­rito dagli organizzatori, un campo con tanti addetti è stato organizzato in Capitanata: di solito tali adunate venivano organizzate nel Barese o nel Brindisino.Il campo denomi­nato `Anaghennesis" ha avuto un'altra peculiarità, è stato quello che ha avuto il maggior numero di partecipanti della regione. Più di duecento i corsisti sud­divisi nei quattro corsi: Ope­ratore tecnico del settore emergenza, Attività socio as­sistenziali, Attività per i gio­vani e per Cooperazione In­ternazionale. Tantissimi i pionieri dello staff che si sono alternati nel­le più variegate attività del campo: dalla segreteria, alla cucina, ai mezzi, alla logi­stica. Tutti gli addetti sono stati coordinati dal capo del campo "foggiano", il pioniere Fabia­na Perrone, dal vice capo cam­po il pioniere Pia Aquilano (di San Severo) e dal delegato tecnico dell'area sviluppo, il pioniere Domenico Di Mat­tia. La proposta di organizzare il campo della Croce rossa in provincia di Foggia è stata avanzata da Davide Savino, Ispettore del Gruppo Pionieri di San Severo e sostenuta­dall'ispettore regionale Pio­nieri, Alessio Pantaleo, dal presidente del Comitato Pro­vinciale C.R.I. di Foggia, Sar­cinelli e dal vice Claudio Na­politano. Dal 20 a124 marzo i Pionieri si sono addestrati nelle loro aree d'interesse, giungendo così alla giornata dell'esame finale. Tutto nel pieno spirito di volontariato come soleva dire il fondatore della Croce rossa, anno 1859. «Un grazie a questa Com­ponente della Croce rossa ita­liana che lavora e si addestra senza mai rinunciare e di­menticare lo spirito con cui si aiuta il prossimo – dice il responsabile Davide Savino – finalmente in Capitanata ab­biamo avuto il primo campo di formazione regionale Pio­nieri Puglia, un motivo di attenzione in più da parte di questa terra».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright