The news is by your side.

Non è (solo) una bufala

8
Mozzarella e carni di bufala per il quarto appuntamento con le cene di Gal di giovedì 10 aprile
Quarto appuntamento Giovedì 10 aprile al Ristorante “Perla del Golfo” di Manfredonia con le Cene di Gal, le serate di degustazioni promosse dal Gal Daunofantino – agenzia di sviluppo per il territorio dei comuni di Manfredonia, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e Zapponeta – per dare impulso alle eccellenze produttive del territorio daunofantino.
 
Mozzarella e carni di bufala per il quarto appuntamento con le cene di Gal di giovedì 10 aprileLe cene di degustazione, realizzate con il sostegno del Parco Nazionale del Gargano in collaborazione con il Gal Meridaunia e il Gal Piana del Tavoliere – sono organizzate dall’agenzia Carpe Diem & Scenario associati di Manfredonia – e rientrano nell’ambito del Progetto Comunitario European Country Inn – Le Locande dell’Europa Rurale, nato per promuovere il mondo agricolo europeo e renderlo riconoscibile all’interno dei mercati nazionali ed extranazionali.

Dopo i prodotti lattocaseari, gli ortaggi degli arenili di Zapponeta e i migliori vini della provincia foggiana, nella quarta serata di degustazioni la vetrina sarà interamente dedicata alle mozzarelle e alle carni di bufala, in un momento in cui il mercato dei derivati della bufala sta attraversando un periodo difficile: "Il caso ha voluto che questo appuntamento, già da tempo programmato, coincidesse con una grave crisi del settore dovuto alle inchieste nel napoletano e ad una cattiva informazione che tende a generare allarmi ingiustificati – sostiene Luca D’Errico, presidente del Gal Daunofantino – Noi ribadiamo che i prodotti che giungono sul mercato sono assolutamente privi di qualsiasi contaminazione – continua D’Errico – specie quelli del comprensorio foggiano, del tutto estranei a qualsiasi inchiesta o fermo cautelativo".

Inoltre in pochi sanno che, oltre alle mozzarelle, dalla bufala si ottiene una carne che, pur essendo meno conosciuta rispetto alla carne vaccina, è più tenera, ha un minor contenuto di colesterolo, di grassi e una percentuale più elevata di proteine e ferro.

Il Laboratorio del Gusto, l’angolo di degustazione riservato ai prodotti, sarà dedicato ai dolci tipici, al miele e alle marmellate dei Monti Dauni: un’ ottima occasione per dare spazio a quei piccoli produttori che molto spesso, con passione e dedizione, sono in grado di produrre dei veri capolavori.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright