The news is by your side.

Foggia, Accademia Belle Arti presenta portale laboratorio integrato

12

E' stato presentato il nuovo portale internet in cui confluiranno tutti i contenuti derivanti dagli esiti del lavoro che docenti ed allievi stanno svolgendo nell'ambito del Laboratorio Integrato "L'arte di rigenerare la città".Il portale si può visitare all'indirizzo http://paesaggifoggia.altervista.org/ ed è stato realizzato dal professor Gianfranco D'Aversa, docente di Grafica e Graphic Design. Il sito nasce con l'intenzione di farne un grande contenitore multimediale in cui sarà possibile prendere visione del materiale multidisciplinare scaturito dall'osservazione, lo studio e la ricerca sul cosiddetto "terzo paesaggio", ossia le aree degradate e dimesse del paesaggio urbano. La procedura utilizzata per la creazione e l'amministrazione del sito è quella offerta dalla grandi potenzialità di Joomla!, un Content Management System (Cms) open source realizzato in Php molto completo e di semplice utilizzo. Joomla! è una parola di lingua Swahili che significa "tutti insieme" o "all'unisono" e sta ad indicare la natura stessa del software di progettazione che favorisce la partecipazione di un numero illimitato di utenti che attraverso un protocollo di accesso possono inserire contenuti di tipo testuale, fotografico, filmico, sonoro. Durante lo svolgimento delle fasi didattiche del laboratorio, il portale si arricchirà via via di fotografie, video, filmati, disegni, schizzi, tabelle, grafici, testi e tesi di laurea inerenti all'osservazione dei territori invisibili del contesto urbano che diventeranno così oggetto di una ricerca in cui confluiscono contributi didattici di varia natura, dall'Urban Design alla Storia dell'Arte, dalla Fotografia al Graphic Design. Il portale sarà così un grande archivio multimediale sulla città dimenticata e di confine a disposizione di tutti gli utenti della Rete che vorranno approfondire la conoscenza sui temi del degrado urbano e sull'ampia discussione che la ricerca degli allievi dell'Accademia avrà il merito di arricchire. "Il sistema Joomla! che è stato prescelto per questa sperimentazione didattica – ha spiegato il professor D'Aversa – ha il vantaggio di essere gratuito pur garantendo uno standard di qualità alto nella gestione e nella rappresentazione dei contenuti che esso permette di amministrare". Joomla! rappresenta una delle frontiere più avanzate dei linguaggi di programmazione di siti internet e l'Accademia di Belle Arti di Foggia giunge solo seconda in Italia fra le istituzioni pubbliche che ne stanno sperimentando l'utilizzo. Il laboratorio integrato "L'arte di rigenerare la città" – che è ideato e coordinato dai docenti Antonio Clemente (Urban Design), Mario Corfiati (Storia dell'Arte Contemporanea) e Gianfranco D'Aversa (Grafica e Computer Graphic) – proseguirà martedì prossimo, 15 aprile, con una lezione del dottor Ciro Mundi, direttore della Struttura Complessa di Neurologia Ospedaliera dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti" di Foggia, ospite dell'Accademia di Belle Arti. L'argomento della lezione è "Artemente. Il rapporto tra arte e neuroscienze" ed è dedicato allo studio delle attività del cervello nei processi creativi e in relazione all'esperienza del bello artistico. La lezione avrà inizio alle ore 10 e si terrà nell'Aula magna dell'Accademia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright