The news is by your side.

UN BANDO PER L’ACQUISTO DI AMBULANZE

9

La Fondazione Banca del Monte di Foggia a favore delle associazioni di volontariatoLa Fondazione Banca del Monte di Foggia indice una gara, riservata ad Organizzazioni o Associazioni di volontariato operanti stabilmente nel territorio della provincia di Foggia da almeno tre anni, per l’ assegnazione di contributi finalizzati all’acquisto di ambulanze, o furgoni o attrezzature per il loro corredo.
Il presente bando, finalizzato a dotare l’Associazione proponente di strumenti rivolti alla realizzazione di piani inerenti le proprie finalità istituzionali e destinati all’aiuto di malati o persone diversamente abili, prevede uno stanziamento complessivo di €. 20.000,00 ed è regolato dai seguenti criteri e modalità:

1) – REQUISITI DI AMMISSIBILITA’ DEI SOGGETTI
Possono partecipare al bando ONLUS, Organizzazioni ed Associazioni di volontariato che:
– rispondano alla necessità di colmare un bisogno urgente ed immediato non coperto da attività di competenza specifica di istituzioni locali ed al miglioramento della qualità della vita dei soggetti più deboli della Provincia di Foggia, rafforzando i legami di solidarietà e stimolando donazioni anche da parte di Privati, Aziende ed Enti.

    *
      non perseguano finalità di lucro e prevedano l’obbligo di destinare ogni provento, anche derivante da attività commerciali accessorie o da altre forme di autofinanziamento, ai fini istituzionali di cui sopra;
    *
      non abbiano rapporti di dipendenza da enti con finalità di lucro, né siano collegate in alcun modo agli interessi di enti pubblici o privati aventi fini di lucro;
    *
      non operino con convenzioni di natura stabile con enti pubblici riconducili ad attività di impresa, sia pure no profit.

2) – DOMANDE
Le domande di partecipazione alla gara dovranno contenere, a pena di inammissibilitá :

    *
      generalitá della Organizzazione/Associazione richiedente, con copia dell' atto costitutivo e dello Statuto;
    *
      generalitá del rappresentante legale della Organizzazione/Associazione richiedente, con copia di un suo documento di riconoscimento;
    *
      attuale composizione degli organi sociali;
    *
      breve curriculum delle attività svolte dalla Associazione;
    *
      ultimo bilancio approvato dagli organi sociali competenti;
    *
      indicazione dell’attuale dotazione di ambulanze, furgoni e attrezzature a corredo a disposizione dell’ente proponente;
    *
      dichiarazione del possesso dei requisiti di ammissibilitá al concorso previsti sotto il capo 1) del presente bando;
    *
      schema analitico del progetto che si intende realizzare, corredata dai preventivi delle spese previste;
    *
      documentazione attestante la eventuale compartecipazione al finanziamento o alla realizzazione del progetto da parte di altri Enti Pubblici o Privati;
    *
      dichiarazione di impegno a fornire alla Fondazione copia della intera documentazione finanziaria inerente alla realizzazione del progetto;
    *
      dichiarazione di impegno a che il mezzo venga adeguatamente provvisto del logo della Fondazione;
    *
      dichiarazione di impegno a non cedere a qualunque titolo a terzi il mezzo o l’attrezzatura oggetto del contributo senza il preventivo assenso della Fondazione;
    *
      coordinate bancarie o postali per l’accredito della somma da erogare in caso di assegnazione;
    *
      dichiarazione di accettazione delle clausole, condizioni e termini del presente bando;
    *
      autorizzazione al trattamento dati personali ex d.lgs. 196/2003.

Le domande (in busta chiusa e con l’indicazione “Bando ambulanze”), dovranno essere presentate o fatte pervenire (farà fede la data di spedizione apposta con il timbro postale) presso la sede della Fondazione Banca del Monte “Domenico Siniscalco-Ceci” sita in Foggia alla Via Arpi n.152, entro le ore 12.00 del 30 giugno 2008.

La documentazione presentata non sarà in nessun caso restituita.

3) – CRITERI DI VALUTAZIONE DEI PROGETTI
Il Consiglio d'Amministrazione della Fondazione procederà ad esame selettivo dei progetti secondo i seguenti criteri :
– Urgenza dell' intervento rispetto ai bisogni sociali del territorio;
– Collocazione in ambiti carenti di risposte istituzionali ai bisogni individuati;
– Favorevole rapporto tra costo ed efficacia;
– Promozione di forme di cooperazione fra le organizzazioni non profit;
– Novità dell' approccio alla problematica.
Non saranno accolte domande rivolte alla copertura di costi di gestione o disavanzi o debiti pregressi.

Ogni organizzazione può presentare un solo progetto. Saranno escluse dal bando le Associazioni che abbiano già ricevuto contributi dalla Fondazione allo stesso fine negli ultimi due anni.

4) – MODALITÁ DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI
Il finanziamento dei progetti presentati avverrá ad insindacabile giudizio del Consiglio di amministrazione della Fondazione Banca del Monte di Foggia.
I finanziamenti verranno deliberati a scalare della graduatoria finale, anche in maniera frazionata, e comunque fino alla concorrenza della somma di €. 20.000,00.
La Fondazione si riserva la facoltá di non assegnare, in tutto o in parte, il finanziamento stanziato all' esito della valutazione dei progetti presentati.

5) – EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI
Deliberata la concessione dei contributi alla o alle Organizzazioni risultate vincitrici, la materiale erogazione di essi avverrá a comprovato raggiungimento dell’intera somma necessaria al finanziamento del progetto ed in ogni caso dietro presentazione da parte dell’organizzazione aggiudicataria di adeguata documentazione (copia fattura di acquisto).
Decorso un anno dalla comunicazione della assegnazione del contributo senza che il progetto finanziato sia stato realizzato, il finanziamento di cui al presente bando dovrá intendersi decaduto.

Il Presidente
Avv. Francesco ANDRETTA


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright