The news is by your side.

Il 25 aprile “Tutti in Campo”: il popolo di centrosinistra si mobilita

9

Nei 64 comuni della Capitanata per il futuro della provincia di Foggia.Gazebo, banchetti, musica e distribuzione di materiale informativo sul programma di rilancio per la Capitanata: venerdì 25 aprile “Tutti in Campo”.
Volontari, iscritti, dirigenti, elettori e simpatizzanti della coalizione di centrosinistra – in tutti i comuni del Foggiano – si mobiliteranno a sostegno della candidatura di Paolo Campo alla Presidenza della Provincia di Foggia in vista del ballottaggio del 27 e 28 aprile.
Un unico e ideale filo conduttore attraverserà le 64 città della nostra “regione nella regione”: l’impegno e la partecipazione diretta di donne, uomini, anziani e giovani per la “buona politica”, quella che rende protagonista il territorio e valorizza il protagonismo delle persone per costruire il futuro della Capitanata.
“Alle alleanze disegnate a tavolino e sulla testa della gente, la coalizione della “Capitanata Viva” risponde con la forza di gambe, cuore e cervello di decine di migliaia di cittadini che hanno scritto insieme a noi il programma e i progetti capaci di restituire un’identità di sviluppo a questa terra meravigliosa – dichiara Paolo Campo – Questo non è il tempo della vecchia politica progettata da capi e capetti. Il nostro obiettivo è di vincere le elezioni e metterci subito a lavorare con cittadini, imprese, sindacati, associazioni per trasformare ogni singola potenzialità di questo territorio in una nuova opportunità di benessere condiviso”.
Quello di venerdì sarà il giorno di massima mobilitazione per la coalizione di centrosinistra che vede assieme – compatti a sostegno della candidatura di Paolo Campo – Partito Democratico, Italia dei Valori, Partito Socialista, Sinistra Arcobaleno e Movimento per i diritti della Capitanata.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright