The news is by your side.

Calcio, C1: Foggia, Zanetti ipoteca i playoff

41

I rossoneri battono 1-0 il Monza grazie al gol del difensore romagnolo e si ritrova con tre lunghezze di vantaggio sul Padova a 90' dal termine del campionatoObiettivo quasi raggiunto per il Foggia di Galderisi, che batte 1-0 il Monza allo Zaccheria e si ritrova con tre punti di lunghezza sul Padova, fermato sul 2-2 a Cremona: i playoff sono dunque ad un palmo di naso. Nel primo tempo una sola squadra in campo, il Foggia, che dopo aver rischiato di passare inizialmente in svantaggio a causa di una leggerezza difensiva di Rinaldi ha creato una serie importante di palle gol, con Brivio sempre attento a sventare i diversi tentativi di Coletti su punizione, Mounard e Biancone. Il gol del vantaggio arriva puntuale e meritato al 26’, quando Zanetti ribadisce in rete di testa una precedente traversa di Biancone sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel finale del primo tempo il Monza va vicino al pareggio con Beretta e Vicari e ad inizio ripresa la formazione di Galderisi sembra proprio aver tirato i remi in barca, forte del gol del vantaggio. Mezzora della ripresa scivola via senza grandi emozioni (da segnalare soltanto una gran punizione di Mora che accarezza il palo), ma tra il 30’ ed il 35’ il Foggia ha due grandi occasioni per centrare il raddoppio: sul cross di Mounard, Del Core centra di testa il palo e sulla ribattuta Mancino tutto solo spara alto sulla traversa, mentre 5’ più tardi Brivio si supera per l’ennesima volta sulla bordata (comunque centrale) di Coletti. Nel finale girandola di sostituzioni da una parte e dall’altra, ma il Monza che non ha più nulla da chiedere a questo campionato non forza il gioco ed il Foggia piuò portare a casa preziosi tre punti che ipotecano i playoff a 90’ dal termine: a Terni, domenica prossima, basterà un pareggio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright