The news is by your side.

Pallavolo: Sportlab Foggia in serie D, Csp Ipssar Volley Vieste ai play off

6

E’ così è giunta la fine dei campionati provinciali di prima divisione, sia femminile che maschile, è stata disputa l’ultima giornata, la 22^. Nella femminile la leadership dello Sportlab Foggia non è mai stata messa in discussione, infatti dopo un testa a testa con il Csp Ipssar Volley Viestefino alla 3^ giornata, nella 4^ nello scontro diretto del girone d’andata, la squadra di Rosario Ravalli battendo per 3 a 0 quella allenata dal duo Olivieri-Vescera, si metteva 3 punti avanti che conservava fino alla 4^ di ritorno quando bissando il risultato il team foggiano si portava a più 6 e solo in questa ultima giornata a più 9, vista la sconfitta delle oramai appagate viestane  a Manfredonia per 3 a 1. Un ottimo campionato dunque dello Sportlab, che termina imbattuto a 66 punti, unica squadra, tra femminile e maschile, perde solo 2 set , uno con la Silver S. Ecana Troia e l’altro con l’Avis Foggia. Il CSP Ipssar Volley Vieste perde solo il confronto diretto con lo Sportlab FG e con il Manfredonia,  termina al secondo posto a quota 57 punti con ben 12 punti di vantaggio sulla terza classificata la Si.Eco Vieste New Volley, che ha effettuato comunque un ottimo campionato.Con 41 punti termina al 4^ posto la giovane squadra dell’AV Manfredonia; a soli 2 punti la rigenerata squadra del Vico, delle brave Grazia Sementino e Mariagiovanna Cilenti. Più distanziate l’Avis Foggia a 33 punti e a 32 la Fitness Expression Orta Nova, partita un po’ in sordina ma poi ha preso maggiore consistenza durante il girone di ritorno. Il Lucera di Marco Recchia non supera i 28 punti, riesce a non terminare ultima la Play Volley Ischitella, in tandem a 14 punti arrivano l’Olimpia Apricena e la Silver Sun Ecana Troia, che vince per 3 a 2 proprio con l’Ischitella, chiude la classifica una poco motivata Pol. Itis S. Giovanni Rotondo.
Nella maschile non c’è stata una netta predominanza di una squadra, infatti il Vieste aveva  dato l’impressione, ad inizio di campionato, di essere la squadra più quotata , ma allo scontro diretto in casa con il S.Severo, le sorti si invertivano, poi successivamente era lo Sportlab di Danilo Farano che  battendo a sua volta il San Severo  di Lello Sernia e Sante Delle Vergini a portarsi prima in parità e poi in testa alla classifica, posizione che consolida successivamente ribaltando il risultato dell’andata con il Vieste del Big Mister Gianni Siena. I garganici riescono poi a complicarsi la vita con Mattinata, Masi Foggia e Lucera, naturalmente ne ha approfittato lo Sportlab ,che ha così racimolato un congruo vantaggio sulle immediate inseguitrici consolidando e legittimando la propria posizione e vincendo il campionato, ininfluente la sconfitta subita dal San Severo, per 3 a 0,  nell’ultima giornata. La partita più importante del girone di ritorno è stata quella giocata per un solo posto disponibile per i play off, dal  San Severo con il Vieste, un match che valeva un campionato, il Vieste ha avuto la meglio per 3 a 2, e ciò gli ha consentito di conservare un punticino di vantaggio sugli amici di San Severo fermi a 46, ora Sante Delle Vergini e compagni sperano in una rinuncia, così come già avvenuto lo scorso anno, della squadra della maschile del  Vieste, che è impegnata anche nei play off della femminile. I Play off verranno giocati nel mese di Giugno  tra il 4 ed il 15,  le difficoltà del Vieste, per motivi di lavoro dei propri giocatori/trici saranno notevoli, anche a causa ancora di alcuni infortuni. Un campionato in sordina quello disputato dalla Pol. S. Pietro, che però si è tolta qualche soddisfazione negli scontri diretti, il Trinitapoli era partito bene ma poi è calato nel prosieguo, discreto il campionato del S. Giovanni Rotondo, buono il girone di ritorno del Lucera che ha messo in fila diverse squadre di vertice; la giovane squadra del Masi di Claudio Desantis ha causato diversi danni a team più quotati e termina a 26 punti; in tono minore il rendimento del Sammarco, Mattinata e l’Anspi Sannicandro di Giuseppe Marinacci , che si  è tolto la soddisfazione di vincere 3 partite, tutte al tie break.
Grandi festeggiamenti dunque in casa Sportlab Foggia che centra la doppia promozione in serie D, al CSP Vieste la soddisfazione di essere la seconda realtà pallavolistica in ambito provinciale e non è poco.

Risultati Campionato 1^ Div.ne Femminile, 22^ giornata, ultima, 26 e 27/04/2008:
AS VOLLEY MANFREDONIA        –    CSP IPSSAR VOLLEY VIESTE        3-1
AV LUCERA                    –    SI.ECO VIESTE NEW VOLLEY        2-3
SD POL. S. PIETRO VICO            –    POL. ITIS DI MAGGIO S.G. ROTONDO    3-0
POL. OLIMPIA APRICENA            –    FITNESS EXPRESSION ORTA NOVA    0-3
ASD SILVER SUN ECANA TROIA        –    PALY VOLLEY ISCHITELLA        3-2
CPF AVIS VILLA IGEA FOGGIA        –    SPORTLAB FOGGIA                1-3
Risultato del recupero:  FIT.EX. ORTA NOVA    –    AVIS VILLA IGEA FG            3-0
Classifica: ,  Sp. Lab FG, p. 66; CSP Ipssar Volley Vieste p. 57; Si.Eco Vieste New Volley p. 45; AV Manfredonia p. 41;  Pol. S. Pietro Vico p. 39; Avis Villa Igea FG p. 33;  F.E. Orta N. p 32; AV Lucera p. 28; Play Volley Ischitella p. 15; Olimpia Apricena e S.S Ecana Troia  p. 14; Pol. Itis Di Maggio p. 12;
SPORTLAB FG PROMOSSO IN SERIE D, CSP IPSSAR VOLLEY VIESTE AMMESSA AI PLAY OFF.
Risultati Campionato 1^ Div.ne Maschile, 22 giornata, ultima  , 26-27/04/2008:
CSP IPSSAR VOLLEY VIESTE        –    AS. CASALE VOLLEY TRINITAPOLI    3-0
ANSPI S.TERESA SANNICANDRO         –    SAMMARCO PALLAVOLO            3-2
ASD SAN SEVERO VOLLEY         –    SPORTLAB FOGGIA                3-0
ASD POL. S. PIETRO VICO            –    ASD PENTAGONO MATTINATA        3-0
POL  ITIS DI MAGGIO S.G. ROTONDO    –    AV LUCERA                                         rinv. al 2/05
Ha riposato: POL MASI – AVIS VILLA IGEA FOGGIA
Classifica: Sportlab FG p. 49; CSP Ipssar Volley Vieste P. 47;  S.Severo p. 46;  Pol. S. Pietro p. 39; Casale Volley Trinitapoli e   Pol. Itis D. Maggio* S.G. Rotondo p. 31   AV Lucera* p. 29 ;   Pol. Masi Avis FG 26;  Sammarco Pallavolo 16;  Mattinata p. 7;  Anspi Sannicandro p.6
* Si recupera venerdì 2 Maggio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright