The news is by your side.

Manfredonia Calcio, Riccardi: ‘vogliono mandarci in C2’

42

A novanta minuti dalla fine del campionato di C1, nel girone A la situazione in coda è incandescente. Ben quattro squadre (Lecco, Verona, Paganese e Manfredonia) sono ancora in lotta per evitare la retrocessione diretta e salire sull'ultimo treno dei play out.E a tre giorni dalla sfida salvezza con il Verona, arriva la denuncia del presidente del Manfredonia e consigliere di Lega, Angelo Riccardi, secondo il quale già domenica scorsa si sono disputate alcune gare irregolari. "I risultati si conosco prima dell'inizio delle partite. Ed è incredibile come nessuno ha evidenziato o denunciato quello che è successo nelle partite Pro Sesto -Lecco (1-2) e Cavese – Paganese (1-2). Se fosse capitato a noi una cosa del genere, saremmo finiti sulle prime pagine dei giornali, come lo scorso anno quando fu aperta un'inchiesta sulla gara Ternana – Manfredonia (2-3). Che fa l'ufficio indagini della Federcalcio? E la procura federale? Altro che Moggiopoli". E aggiunge. "Il prefetto di Foggia aveva posto il veto sulla presenza della tifoseria veneta, invece il sindaco leghista di Verona con l'aiuto del Ministro in pectore Maroni, ench'egli della Lega, ha fatto ribaltare il provvedimento" .

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright