The news is by your side.

La statua della Madonna sarà restaurata a settembre

8
I lavori saranno eseguiti in un laboratorio specializzato e dureranno non più di cinque mesi

Questa mattina il vicario episcopale territoriale, don Gioacchino Strizzi, ha reso noto il verbale relativo al sopralluogo sullo stato di conservazione del simulacro di Santa Maria di Merino, tenutosi nella giornata di ieri. Questo il testo integrale:

Il 16 maggio 2008, alle ore 11.00, nella Cattedrale di Vieste, presso la cappella del Popolo, dedicata alla Vergine di Merino, sono convenuti l’Arcivescovo Domenico U. D’Ambrosio, il Clero zonale, il sindaco dr.ssa Ersilia Nobile, il consigliere A. De Vita, il sig. Segretario del Comune di Vieste, il sig. D. Biscotti in rappresentanza del Comitato Festività S. Maria di Merino, la dr.ssa Giulia Tamanti, la dr.ssa Costanza Longo, per conto dell’Istituto Nazionale del Restauro, la dr.ssa Maria G. Di Capua per la Soprintendenza di Bari, per una perizia dello stato di conservazione della venerata statua lignea della Vergine di Merino.

Dopo attenti esami, constatata la precaria situazione del simulacro, i periti hanno comunicato all’arcivescovo e ai convenuti l’urgenza del restauro dell’effige da realizzarsi necessariamente in laboratorio specializzato.

I tempi previsti per il restauro "conservativo" si aggirano intorno ai quattro/cinque mesi.

I lavori avranno inizio il prossimo settembre, pertanto saranno ultimati di sicuro entro le festività patronali nell’anno 2009.

L’Arcivescovo, facendosi interprete dei sentimenti, dei voti dei presenti e dell’intera cittadinanza legata da profonda devozione ha fatto richiesta ai responsabili della perizia di una dettagliata relazione nel necessario e indifferibile intervento di restauro conservativo con le tecniche più appropriate e le massime garanzie di sicurezza.

Con la preghiera alla Vergine si è chiuso l’incontro, ritenuto da tutti fruttuoso e fraterno.

L’Arcivescovo ha assicurato, inoltre, che il popolo, tramite i mezzi di comunicazione locali: Emittente Regionale, Faro di Vieste e bacheca della Cattedrale, sarà costantemente tenuto informato.

In unione di intenti
sac. don Gioacchino Strizzi
Vicario episcopale territoriale

Il presente verbale + stato approvato dall’Arcivescovo Sua Ecc.zza Mons. Domenico U. D’Ambrosio 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright