The news is by your side.

Vecera (Peschici) e Rosiello (Vieste) in coro: “Vendola ci ignora!”

126
La Regione ha negato il distaccamento della Protezione Civile e un contributo per un evento sportivo di caratura nazionale

Nel corso della riunione sulle problematiche turistiche è emerso un dato di fatto: la Regione Puglia ignora il Gargano.

Mimmo Vecera, il neo sindaco di Peschici, ha reso noto un incontro avuto recentemente con il presidente Vendola che gli ha comunicato che non ci sarà il richiesto distaccamento della Protezione Civile sul nostro territorio; tutte le operazioni di soccorso partiranno dalla centrale operativa instaurata presso l’aeroporto di Bari Palese. Nessun elicottero a Mandrione o presso l’Omnisport, come invece aveva chiesto il sindaco di Vieste, la dott.ssa Ersilia Nobile. 

"Due di picche" dalla Regione anche sul piano dei contributi agli eventi sportivi: a detta dell’assessore al turismo Nicola Rosiello, il delegato allo sport dell’amminstrazione viestana, Giuseppina Falcone, si è vista rifiutare da Bari la richiesta di fondi per l’organizzazione di una tappa del campionato italiano di Beach Volley (tre giorni di gare con riprese televisive e vetrina sulla Gazzetta dello Sport, promotore del circuito). Fa rabbia la motivazione del rifiuto: non per mancanza di fondi ma perchè "non è un evento che interessa alla Regione". Considerando che, due estati fa, dalla Regione è giunto un contributo per lo stesso evento organizzato a Taranto, si giunge alla conclusione che a Bari vengono adottati due pesi e due misure, e il peso più leggero è sempre quello messo sul piatto del Gargano.

Sandro Siena 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright