The news is by your side.

Volontari piemontesi e 2 Canadair per “spegnere” il Gargano

11
Raggiunto un accordo tra la Prefettura di Foggia e la Protezione Civile per gestire l’emergenza incendi. Assenti i rappresentanti degli enti maggiormente interessati

Arriveranno dal lontano Piemonte gli uomini che affiancheranno gli addetti della locale Guardia Forestale e della Protezione Civile nell’opera di salvaguardia dei boschi garganici. A loro sarà affidato l’incarico di vigilanza e pattugliamento dei boschi oltre allo spegnimento dei fuochi.

Nell’incontro tenutosi in Prefettura si è anche deciso che due CanadAir saranno costanemente presenti negli hangar dell’aeroporto "Gino Lisa" di Foggia per poter tempestivamente intervenire in caso di emergenza.

Invitati, ma non presenti, gli enti più colpiti dagli incendi della scorsa estate: il Parco Nazionale del Gargano e i comuni di Vieste e Peschici.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright