The news is by your side.

Ora che dal Gino Lisa tutto sembrava andasse nel verso giusto con tre tratte aeree dirette a Milano

9

Roma e Palermo, ecco arrivare la notizia che fa crollare tutti quei buoni risultati raggiunti fino ad adesso e che non lascia ben sperare per il futuro . Sul sito www.enac-italia.it , cliccando sull’icona Comunicati Stampa viene fuori un documento in cui si legge che l’Enac, Ente Nazionale per l’aviazione civile, non prorogherà la licenza provvisoria alla compagnia aerea Club Air che, dal 24 aprile , aveva fatto tornare a volare il Gino Lisa di Foggia.
Questo significa che i voli saranno sospesi da mercoledì 28 maggio. La compagnia veneta dovrà pertanto provvedere alla riprotezione dei passeggeri o al rimborso dei biglietti già emessi. L’Enac rende noto che dato il perdurare della criticità economico finanziaria ed organizzativa della società non vi sono le condizioni minime necessarie per la proroga della licenza di vettore. Ad oggi Club Air, nonostante la scadenza sia fissata il 27 maggio, non ha ancora provveduto a risolvere la situazione finanziaria. A ciò si sommano una serie di inadempienze nei confronti sia dei fornitori che dei passeggeri. Pertanto L’Enac ha deciso di non prorogare la licenza. Non sa nulla Michele Galante, presidente di Promodaunia, che proprio in questi ultimi giorni si era impegnato nella campagna pubblicitaria dei voli. L’amministratore delegato di Club Air, Gaetano Intrieri, per tutto il pomeriggio invece non è stato raggiungibile telefonicamente.

Marzia Campagna


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright