The news is by your side.

A Vieste fino a venerdì 30 maggio “mangia bene cresci meglio”

5

Dalla Puglia la riscossa del Made in Italy.  A Vieste la tappa della campagna di sensibilizzazione «Mangia bene cresci meglio» promossa dal Ministero delle politiche agricole e alimentari e la maggiore sensibilità viene chiesta ai più giovani. La kermesse si concluderà il 30 maggio nella splendida cornice del nuovo anfiteatro del cinema Adriatico, alla Marina Piccola, inaugurato per l’occasione dove è in programma la Cerimonia di consegna dei premi ai vincitori del concorso. 
 «L’Italia puo’ contare su un patrimonio agroalimentare unico al mondo» e per questo «stiamo lavorando affinchè anche le nuove generazioni acquistino la piena consapevolezza di quanto sia importante possedere e tutelare una simile ricchezza». E’ quanto afferma il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia, secondo quanto riferisce una nota, salutando la fase finale della campagna di sensibilizzazione «Mangia bene cresci meglio» promossa dal Mipaaf nell’ambito del programma interministeriale «Guadagnare Salute», da oggi al 30 maggio a Vieste.

Giunta alla terza edizione, prosegue la nota, la campagna prevede la diffusione di migliaia di opuscoli sulla corretta alimentazione in tutte le scuole secondarie di primo grado e lo svolgimento di un concorso nazionale riservato a studenti e docenti, chiamati a realizzare annunci pubblicitari per la stampa sui temi dell’alimentazione sana e consapevole e della valorizzazione dell’agroalimentare italiano. Si tratta di «un’occasione importante – aggiunge Zaia – grazie alla quale i ragazzi possono arricchire le loro conoscenze in materia di alimentazione, farsi promotori dei made in Italy di qualità e trasformarsi, per una volta, da soggetti passivi a veri protagonisti della comunicazione».

Sono 250 gli studenti «pubblicitari in erba» provenienti da sette regioni italiane (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Toscana, Umbria, Campania e Puglia), che si ritrovano oggi a Vieste. I lavori, spiega una nota del ministero delle Politiche agricole, sono stati selezionati da una giuria di esperti. I 50 annunci pubblicitari finalisti verranno esposti nei vicoli del borgo medievale, mentre i ragazzi parteciperanno ad attività incentrate sulla promozione e la conoscenza dei prodotti della migliore tradizione agroalimentare italiana, sotto la guida di esperti dell’alimentazione, gastronomi, imprenditori agricoli ed artigiani (pastai, casari, pizzaioli, pasticcieri) .

Fra gli appuntamenti della rassegna: i «Laboratori del Gusto», con la partecipazione del caporedattore del mensile Gambero Rosso Stefano Polacchi, e il «Cinema in cucina» con l’attore e chef Andy Luotto. La kermesse si concluderà il 30 maggio nella splendida cornice del nuovo anfiteatro del cinema Adriatico, alla Marina Piccola, inaugurato per l’occasione dove è in programma la Cerimonia di consegna dei premi ai vincitori del concorso.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright