The news is by your side.

Foggia: studiosi da tutta Italia per discutere “il processo del lavoro”

7

Domani 30 e sabato 31 maggio, nell’Aula Magna della Facoltà di Giurisprudenza, in largo Papa Giovanni Paolo II a Foggia, si terrà un convegno di studi dal titolo "Il processo del lavoro fra teoria e prassi". Il convegno vedrà riuniti studiosi, magistrati e avvocati, provenienti da tutta Italia, per discutere dei problemi e delle disfunzioni del processo del lavoro, che proprio a Foggia vive una situazione particolarmente degradata.
Il Tribunale di Foggia, infatti, porta, per ragioni molto complesse, la "maglia nera" della lentezza e dell’inefficienza delle controversie di lavoro: basti considerare che ciascun magistrato della sezione lavoro ha sulle proprie spalle un carico di circa 20.000 procedimenti e che una causa di licenziamento o di mobbing può dover attendere molti anni prima di essere presa in esame. Si tratta di una situazione molto grave, che non ha equivalenti in altre realtà territoriali e che ha già attratto su Foggia l’attenzione della stampa locale e nazionale.
Il convegno, organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Foggia e dalla Camera dei Giuslavoristi di Capitanata, è stato patrocinato dalla Provincia di Foggia, dalla Rivista trimestrale "Il giusto processo civile", dall’Associazione "Impegno forense" (IF), dal Centro Studi di Diritto del Lavoro "Domenico Napoletano", dalla Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali di Lucera, dagli Ordini degli Avvocati di Foggia e Lucera e dall’Osservatorio di Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale (Lavoro Previdenza).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright