The news is by your side.

Vieste, rigettato il ricorso al Tar via libera alla gestione del porto turistico

10

A presentare ricorso al Tar era stato il raggruppamento di imprese, formato dalla Cala de’ Medici Srl di Pisa (Capogruppo) ed altre società mandanti (Gattarella Spa, Teseco Spa, Ferrara Snc e Passalacqua Marmi Srl), classificatosi al secondo posto nella gara d’applato aggiudicata al Raggruppamento  “Cidonio Spa – Acquatecno Srl di Roma”.
Secondo gli avvocati difensori dei ricorrenti, Follieri e Chionchio, “nessuna delle società facenti parte del Raggruppamento aggiudicatario era in possesso dei requisiti previsti dal bando e dalla legge”. I magistrati, hanno dato, così il via libera all’iter intrapreso dalla società “Aurora spa” per il funzionamento dell’importante infrastruttura viestana. Soddisfazione dall’Amministrazione comunale e dal consiglio d’amministrazione dell’Aurora Spa a cui è stato riconosciuto di aver agito nel rispetto della legge.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright