The news is by your side.

Il Gargano tra gli «Itinerari dello spirito»

10

E’ stato siglato un accordo tra l’Opera Romana Pellegrinaggi e l’Opera Pellegrinaggi del Gargano per consentire partenze verso le principali mete di pellegrinaggio dagli aeroporti di Bari e Brindisi. Il turismo religioso è uno dei settori trainanti nella realtà foggiana. Oggi si parla di organizzare le partenze, domani gli arrivi.
E’ stato siglato l’accordo tra l’Opera Romana Pellegrinaggi e l’Opera Pellegrinaggi del Gargano per consentire partenze verso le principali mete di pellegrinaggio dagli aeroporti di Bari e Brindisi.
L’Opera Romana Pellegrinaggi, attività del Vicariato di Roma, organo della Santa Sede, che si occupa di accompagnare i pellegrini con un’adeguata assistenza spirituale e tecnico-organizzativa lungo gli «Itinerari dello Spirito», ha siglato, infatti, l’intesa con l’Opera Pellegrinaggi del Gargano, leader in Puglia per i viaggi del turismo religioso. La partnership tra le due istituzioni segna un importante momento di cooperazione destinato ad incrementare le partenze dalla Puglia verso le destinazioni più gettonate dai fedeli come Lourdes, Terra Santa, Fatima, e Czestochowa.

«E’ un accordo importante per i pellegrini di tutta la Puglia ed il Sud Italia – ha spiegato l’amministratore unico dell’Opera Pellegrinaggi del Gargano, Giovanni Savino – e che rappresenta un cambiamento radicale nel settore del turismo religioso in Puglia».

Le più importanti mete del turismo religioso mondiale potranno essere raggiunte con maggiore semplicità dai cittadini pugliesi, che non saranno più costretti a raggiungere necessariamente gli aeroporti nazionali. Grazie all’intesa raggiunta tra i due gruppi, infatti, verrà istituita una catena aerea che dagli aeroporti di Bari e Brindisi raggiungerà la Terra Santa, Lourdes e Fatima con il Boeing 737-300 della compagnia aerea Mistral Air di proprietà di Poste Italiane, con la quale l’Opera Romana Pellegrinaggi ha stretto un accordo quinquennale.

I dettagli di questa operazione, che presenta larghi margini di prospettive e sviluppi futuri, saranno illustrati, venerdì 6, al Castello di Manfredonia, nell’ambito di una conferenza stampa cui prenderanno parte l’amministratore delegato dell’Opera Romana Pellegrinaggi, Padre Cesare Atuire e l’amministratore unico dell’Opera Pellegrinaggi del Gargano, Giovanni Savino.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright