The news is by your side.

Mongiello: “Il Gino Lisa punto di partenza per il rilancio del Patto delle Quattro Province”

40

La senatrice del Pd sollecita un´azione interregionale "per contare di più a Roma"
"È importante, forse decisivo, riattivare le relazioni istituzionali con le Province di Avellino, Campobasso e Benevento per superare gli ostacoli burocratici e politici che rischiano, per l´ennesima volta, di mortificare l´aeroporto Gino Lisa e per garantire maggiore forza contrattuale ad Aeroporti di Puglia nella ricerca di una nuova compagnia aerea". È l´ipotesi indicata da Colomba Mongiello, senatrice del PD, come "contributo all´attività isituzionale del presidente della Provincia di Foggia, Antonio Pepe, al quale è affidato il gravoso compito di coordinare ogni azione utile ad evitare che l´aeroporto precipiti di nuovo nel baratro dell´inoperatività". "L´intuizione politica dell´allora presidente della Provincia di Foggia Pellegrino – continua la senatrice Mongiello – potrebbe trovare proprio nella valorizzazione, in chiave interregionale, del Gino Lisa un terreno di concreta attuazione. Piuttosto che pensare a improbabili e velleitarie secessioni dalla Puglia, sarebbe opportuno costruire una sorta di federazione, nel cui alveo ricondurre le questioni che interessano i nostri territori con l´obiettivo di trovare soluzioni ai problemi comuni. Nel caso di specie – conclude Colomba Mongiello – sarebbe opportuno coinvolgere i presenti delle tre Amministrazioni Provinciali e, per loro tramite, i parlamentari di questi stessi territori in un´azione di promozione e valorizzazione interregionale dell´aeroporto Gino Lisa".
(Il Gracale)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright