The news is by your side.

Manfredonia, “Trasformare i luoghi in volti” per comprendere il valore del pellegrinaggio

7

Nella giornata verranno illustrati i dettagli dell’accordo siglato tra l’Opera Romana Pellegrinaggi e l’Opera Pellegrinaggi del Gargano per consentire partenze verso le principali mete di pellegrinaggio dagli aeroporti di Bari e Brindisi.
Sottolineare l’importanza del pellegrinaggio, avventura dell’anima che avvicina l’uomo al mistero di Dio, ripercorrendo sentieri di fede tracciati nel tempo.
E’ questo il tema del seminario “Trasformare i luoghi in volti” (leit-motiv della Giornata del Pellegrino 2008) in programma domani, 6 giugno, alle 11, al Castello di Manfredonia, cui prenderanno parte l’Arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo, Domenico D’Ambrosio, e l’amministratore delegato dell’Opera Romana Pellegrinaggi, Padre Cesare Atuire.

Prima del seminario, alle 10, sempre nel Castello di Manfredonia, è indetta una conferenza stampa nell’ambito della quale Padre Cesare Atuire e l’amministratore unico dell’Opera Pellegrinaggi del Gargano, Giovanni Savino, illustreranno i dettagli della partnership stretta tra l’Opera Romana Pellegrinaggi, attività del Vicariato di Roma, organo della Santa Sede, che si occupa di accompagnare i pellegrini con un’adeguata assistenza spirituale e tecnico-organizzativa lungo gli “Itinerari dello Spirito”, con l’Opera Pellegrinaggi del Gargano. Grazie a questo accordo, che presenta larghi margini di sviluppi futuri, sarà possibile raggiungere le mete del turismo religioso mondiale (Lourdes, Terra Santa, Fatima) dagli aeroporti di Bari e Brindisi con i voli della compagnia Mistral Air di proprietà di Poste Italiane.

“Si tratta di una partnership molto importante per i pellegrini pugliesi che in molte città cardine del turismo religioso, ad esempio in Terra Santa, sono tra i gruppi più presenti”, spiega Giovanni Savino. “Grazie a questa intesa – conclude Savino – i fedeli pugliesi non saranno più “pellegrini di serie B”, costretti ad accollarsi un surplus di ore di viaggio, e costi aggiuntivi per raggiungere aeroporti nazionali che consentano loro di arrivare alla meta prescelta”.
A concludere la giornata, alle 15, è in programma la visita al santuario Santa Maria delle Grazie di San Giovanni Rotondo, per venerare le spoglie di San Pio da Pietrelcina.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright