The news is by your side.

Presto 3 macroaree ospedaliere in Puglia col Piano della Salute

8

Meno ricoveri e più risparmio economico. Gli oltre 17mila posti letto disponibili in Regione saranno suddivisi dai direttori delle Asl secondo i nuovi criteri. Duecento pagine riassunte ai colleghi assessori da Alberto Tedesco (sanità) nella Giunta più attesa degli ultimi mesi: quella per l’approvazione del Piano regionale della Salute.
Un primo passo al quale dovrà seguire, perché diventi operativo, il sì del Consiglio. Maggioranza ed opposizione avranno a disposizione tre giorni (dal 21 al 23 luglio) per discutere su uno dei temi che più divide anche all’interno degli schieramenti politici col medesimo colore.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright