The news is by your side.

In Puglia la festa europea della musica

8

Sono oltre 500 i concerti e le mostre in musei, parchi, biblioteche, archivi e luoghi d’arte organizzati per la ‘Festa europea della musica’ in programma il 21 giugno, giorno del solstizio. Nata in Francia nel 1982, la manifestazione ha assunto dal 1995 un carattere internazionale coinvolgendo oggi, più di 60 città europee.
In Italia con lo slogan «MusicArte» il Ministero per i beni e le attività culturali, in collaborazione con la direzione generale per l’Alta formazione artistica, musicale e coreutica del Miur ha organizzato concerti in luoghi della cultura e dell’arte di cui i cittadini potranno fruire gratuitamente. Lo scorso anno la Festa Europea della Musica ha avuto quasi 7.000 spettatori.

Il 20 giugno, organizzati direttamente dalla Direzione generale per il bilancio e la programmazione economica, la promozione, la qualità e la standardizzazione delle procedure, sono previsti, a Roma, 3 grandi concerti nella Villa dei Quintili: uno sarà eseguito dall’Orchestra a plettro del Conservatorio Piccinni di Bari.
Per quanto riguarda la Puglia: musica e danza nella Cittadella della Cultura di Bari: la Corale ‘Il Gabbiano’ proporrà musica polifonica seguita da una lezione sulla pizzica. ‘Euterpe sulle sponde del Mediterraneo. Ritmi,storia e melodie dall’antica Grecia al ‘900’ è invece l’appuntamento nel Chiostro del Convento di San Domenico di Taranto.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright