The news is by your side.

BOTTA E RISPOSTA SU RAIUNO TRA PIGNATELLI E GATTA

37

A "sabato & domenica estate" su Rai1, questa mattina, e’ andato in scena il Gargano degli abusi edilizi – presto abbattute centinaia di abitazioni a Torre Mileto.

Oggetto della diatriba le costruzioni abusive realizzate tra gli anni ’60 e il 2008 all’interno della riserva ambientale e mai abbattute, nonostante sentenze e decisioni della magistratura. La Regione Puglia tra qualche settimana abbatterà centinaia di costruzioni a Torre Mileto, l’istmo di mare ubicato tra Lesina e Sannicandro Garganico. Fioccano ovviamente le proteste. Gatta ha parlato di abbattimenti giusti, ma da verificare, perchè dalla loro costruzione ad oggi ci si trova di fronte a sentenze contraddittorie della magistratura italiana. Se il Parco o la Regione abbattono, infatti, potrebbero trovarsi di fronte anche a degli illeciti. E’ paradossale, ma sembra che Gatta dica il vero.

 

Di avviso contrario Pignatelli, che ha ribadito la necessità di abbattere gli abusi e di ripristinare l’ambiente violato. L’Ente Parco sta predisponendo il suo "Piano" per abbattere questi immobili, strumento che si attende da ormai troppi anni. Intanto negli uffici preposti della riserva naturale sono centinaia le pratiche aperte sugli abusi commessi in tutto il vasto territorio del Parco nazionale. Come andrà a finire?


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright