The news is by your side.

Vieste, “ancora troppi gli esercizi commerciali…senza una cultura dell’accoglienza”

9

Caro direttore, da tempo seguiamo le Vostre notizie sul Vostro sito e molte volte ci capita di leggere nei commenti le delusioni di turisti o di paesani che criticano molto come viene gestita la macchina turistica a Vieste e tra di noi cerchiamo sempre di difendere sia i nostri amministratori e sia i nostri concittadini però ogni tanto ci capita di viaggiare e di renderci conto che non sono dei commenti poi così sbagliati…….

La scorsa settimana ci è capitato di andare a Rimini e tra le tante cose fatte, abbiamo frenquentato bar, ristoranti e gelaterie dove siamo stati trattati da ospiti in tutti i sensi………aperti a tutte le ore……..e molto gentili e cortesi………
Al rientro ci siamo trovati davanti ad una realtà di maleducazione e arroganza che da anni regna in qualche attività (gelateria) di Vieste………. purtroppo non la nomino ma tanto già tutti sanno qual’è………….
L’episodio e sempre lo stesso, ti siedi alle 23:30 e se gli girano i coglioni, dopo che hai preso la tua consumazione, sparecchia il tuo tavolo facendoti capire che ti devi alzare ed andare via………….questa è la cultura turistica esistente in alcune attività di questo paese che vive di turismo…………..Speriamo che un giorno in queste attività non si segga più nessuno così vedremo se si permetteranno di fare una cosa del genere……….

E-mail

D.S.P. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright