The news is by your side.

Miss Italia nel Mondo: in gara quattro ragazze di origini foggiane

9

Dimenticati i tempi duri delle migrazioni dei nostri connazionali all’estero, le cinquanta bellissime ragazze che partecipano al concorso "Miss Italia nel Mondo" sono emigranti di quarta generazione. Ma ancora legate da un filo molto forte alla patria di genitori e nonni, quel Belpaese in cui molte sperano di tornare per vivere e lavorare.
Dedicato alle ragazze di origine italiana che vivono all’estero, di età compresa tra i 17 e i 26 anni, il concorso Miss Italia nel Mondo diventa maggiorenne, giunto alla sua diciottesima edizione. Per arrivare alla serata conclusiva, le cinquanta bellissime, nel loro paese di residenza, passano attraverso una selezione nazionale. Per quest’anno si sono presentate cinquemila ragazze da tutto il mondo, quasi tutte accomunate dal sogno di trovare un lavoro nel mondo dello spettacolo o della moda. Appassionate della televisione italiana, seguono "Porta a Porta", "Ballarò", "Il treno dei desideri" e il Festival di Sanremo". Quattro le partecipanti originarie della nostra provincia: la numero 5, Miss Italia Inghilerra, Daniella Allfree – Nata a Chesterfield, in Inghilterra, 18 anni, ha origini pugliesi: sua madre è di Accadia. Fa la modella e studia per diventare presentatrice tv, possibilmente in Italia. Nel 2004 si è classificata seconda a Miss Gran Bretagna. La seconda dauna di origine che partecipa al concorso è la numero 12, Jessica Olivieri. E’ nata a Charlerai il 24 settembre 1988. Alta m. 1.72, ha capelli e occhi marrone. Studentessa in lingue, ha due fratelli. Il papà Massimo e la mamma Anna sono italiani, pugliesi, precisamente di Manfredonia. Parla l’inglese e l’olandese. Altra foggiana d’origine la numero 15, Miss Italia Germania, Libera Basarisi. Nata a Waiblingen, in Germania, 17 anni. Il padre, Matteo, è di Carpino, mentre la mamma, Maria, è di Cariati (Cosenza). Studia Lingue e parla tedesco, francese e inglese. La terza ragazza in concorso è la numero 44: miss Italia Svizzera, Antonella Carfi, Il papà Antonio (imbianchino) è di Gallipoli (Lecce) e la mamma, Caterina, di Foggia. Cantare, suonare il pianoforte e dipingere sono i suoi hobby. Segue i programmi Rai, ammira Roberto Benigni ed è fan di Eros Ramazzotti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright