The news is by your side.

DISABILI: Buttateli a mare!!! Il grido di SFIDA

11

Venerdì, 11 luglio, alle ore 10.00 nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca a Messina, il Sindacato SFIDA organizza un incontro- dibattito nel quale saranno affrontati due gravi problematiche riguardanti i tagli alla riabilitazione e al sostegno scolastico. L’interruzione delle terapie riabilitative in tutta la provincia di Messina e l’annunciato licenziamento di 46 terapisti avranno ripercussioni su diverse centinaia di pazienti. Il problema occupazionale riguardante i terapisti si ripercuote negativamente anche e soprattutto sui pazienti, costretti ad usufruire del servizio riabilitativo ad intermittenza e con effetti devastanti sull’efficacia delle terapie.
Gli interventi volti ad una maggiore razionalizzazione dell’utilizzo delle risorse umane non solo non conferiscono maggiore efficacia ed efficienza al sistema scolastico, ma ledono il diritto all’istruzione degli alunni diversamente abili in tutto il territorio nazionale.
Il Sindacato, preoccupato da queste scelte programmatiche, consapevole che riabilitazione e sostegno  sono due aspetti essenziali per il recupero e l’integrazione dei soggetti diversamente abili nel tessuto sociale, non può non lanciare il suo grido d’allarme.
Questo incontro-dibattito, scevro dagli aspetti scientifici, vuole evidenziare le incongruenze e le conseguenze devastanti che “quelle scelte” arrecheranno a quei principi tanto decantati per anni all’inclusione dei diversamente abili.
Il Segretario Nazionale
ing. Andrea RICCIARDI


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright