The news is by your side.

Peschici, un anno dopo l’incendio

11

 Peschici, nel villaggio turistico San Nicola a distanza di un anno, questo villaggio rappresenta il simbolo della rinascita del Gargano, nonostante i proprietari hanno dovuto rifare tutto a proprie spese. Sotto accusa le assicurazioni. ‘Abbiamo subito danni complessivi, tra noi e la nostra clientela di quasi 10 milioni di euro e le assicurazioni ci vogliono dare appena 500 mila euro solo per i danni subiti dal campeggio, mentre non vogliono risarcire i clienti. Senza poi parlare dei politici che ci avevano promesso mare e monti’. Sono le parole di Carlo Cataneo, titolare del Villaggio Turistico San Nicola, uno dei primi nati sul Gargano (1966). Per tutto l’inverno, gli oltre 100 operai del residence (il 10% della forza lavoro di Peschici) hanno rimesso a nuovo la struttura ricettiva, consentendo ai turisti di poter trascorrere regolarmente le vacanze già dallo scorso mese di giugno. ‘Gli eventi accaduti lo scorso anno – aggiunge Cataneo – nel nostro villaggio non si verificheranno più. Abbiamo potenziatol’impianto antincendio interno, e installato delle barriere antifuoco lungo tutto il confine’. Intanto quasi tutti gli stessi vacanzieri presenti lo scorso 24 luglio torneranno in ferie nello stesso posto. ‘A giugno abbiamo registrato il 30% in meno di presenze, ma a luglio e agosto, almeno peer il campeggio si prevede il tutto esaurito’ – conclude Carlo Cataneo.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright