The news is by your side.

Il Pd riparte dal tesseramento con Feste Democratiche in ogni Comune

9

Forum tematici, nuovo portale e iniziative sulla pianificazione
“Il Partito Democratico non andrà in vacanza. Prima della pausa di agosto ci sono molte cose da fare. Abbiamo bisogno del contributo e dell’energia di tutti perché, dopo il momento della riflessione, è ora di ripartire”. Così Paolo Campo, segretario del Pd di Capitanata, ieri sera ha aperto i lavori dell’Assemblea Provinciale, svoltasi nell’Auditorium della Biblioteca provinciale.
Il primo appuntamento è con il tesseramento, al via in questi giorni, che rappresenta “un’occasione per tornare a parlare con la gente, nelle piazze, a cominciare dai Comuni in cui si voterà nella prossima primavera. Il tesseramento è importante anche perché ci aiuta a definire l’unicità e la differenza della nostra proposta politica di fronte ai segnali di difficoltà di una Pdl che s’interessa di tutto fuorché dei problemi reali del Paese”.
Altro impegno è la “organizzazione in ogni comune della Capitanata della Festa Democratica – ha continuato Campo – un’opportunità utile a discutere con i cittadini innovando un appuntamento tradizionale della politica, ma anche l’occasione che i democratici di Capitanata avranno per contribuire alla raccolta di 5 milioni di firme in favore della democrazia e contro un governo ossessionato dai problemi giudiziari del premier con la magistratura e disinteressato alle difficoltà reali della gente comune. Mentre il Pdl discute di intercettazioni e leggi ad personam, è aumentata la pressione fiscale e nelle tasche delle famiglie non è arrivato un euro in più per affrontare i disagi della crisi economica; le strade di Napoli sono sempre colme di immondizia e l’Alitalia è in crisi costante”.
A sostegno del rilancio dell’azione del Partito Democratico in provincia di Foggia, è stato varato un piano di lavoro che prevede, tra l’altro, l’attivazione di cinque forum tematici, la costruzione del portale internet e la realizzazione di una newsletter telematica destinata ai fondatori e agli iscritti.
“In Consiglio provinciale – ha concluso Campo – abbiamo ricollocato al centro dell’agenda la discussione sulla pianificazione strategica e l’utilizzo dei fondi europei 2007-2013. Prima che si definiscano gli interventi da finanziare, il Pd si farà promotore di un’altra iniziativa su una questione centrale per lo sviluppo di tutta la Capitanata”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright