The news is by your side.

“La Via Francesca: sulle strade dell’Arcangelo Michele”

7

“La Via Francesca: sulle strade dell’Arcangelo Michele” è il titolo del progetto culturale-turistico in programma fino al prossimo 28 luglio che coinvolge paesi e città dell’Alto Tavoliere, dei Monti Dauni meridionali e del Gargano meridionale tra cui anche la Città di San Giovanni Rotondo. Nato con l’obiettivo di interessare la popolazione residente, i turisti, le aziende, le amministrazioni pubbliche, le scuole, le associazioni e gli enti locali nel ripercorrere e dare nuova vita all’antico cammino che i pellegrini intraprendevano per rendere omaggio al luogo dell’apparizione dell’Arcangelo Michele, il progetto è stato già presentato all’Amministrazione della Provincia di Foggia, ai Sindaci e alle Diocesi locali. Gli eventi di musica, arte e teatro sono itineranti (perché itinerante era il percorso dei pellegrini che, città dopo città, giungevano ai piedi della Montagna Sacra per giungere al Santuario di San Michele) e il fine è quello di animare il territorio all’interno di particolari contesti scelti in base all’importanza storica, e con "momenti culturali" quali seminari, workshop, convegni, dibattiti e laboratori didattici.

Ogni città, con un suo programma di eventi, prevede visite guidate a siti archeologici, musei, gallerie d’arte, chiese, conventi, castelli; laboratori di enogastronomia e degustazione; presentazione di ricerche o giornate di studio a tema; funzioni religiose; spettacoli teatrali e musicali.

Il programma nella Città di San Giovanni comincia il prossimo 10 luglio alle ore 10 dove in Corso Umberto I si svolge l’evento dal titolo: “Villaggio Artigiani Arti e Mestieri” mentre alle 19 ci sarà un Laboratorio del Gusto Slow Food sul caciocavallo podolico. L’11 luglio alle ore 10 la visita guidata nel centro storico e alle 20.30 in Corso Umberto I si esibirà la Fanfara dei Bersaglieri della locale sezione “C.LE MAGG. PASQUALE DRAGANO”. Il 13 luglio alle 10 nel Chiostro Comunale “F.P. Fiorentino” la raccolta sangue AVIS. Infine il 28 luglio nella Chiesa di San Pio la Santa Messa presieduta da Sua Eccellenza Mons. Domenico D’Ambrosio, vescovo della diocesi Vieste-Manfredonia-San Giovanni Rotondo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright