The news is by your side.

Provincia FG autorizzata ad organizzare corsi per steward in manifestazioni sportive

16

La Provincia di Foggia è l’unica Provincia in Italia ad essere stata inserita dal ministero dell’Interno nella lista degli Enti accreditati per la formazione degli ‘steward’ da impiegare nell’attività di controllo e sicurezza delle manifestazioni sportive. L’organizzazione ed il servizio degli ‘steward’ negli impianti sportivi sono stati disciplinati attraverso il decreto del ministro dell’Interno Giuliano Amato dell’8 agosto dello scorso anno. ‘L’accreditamento del ministero dell’Interno – commenta il presidente della Provincia Antonio Pepe – è per l’Amministrazione provinciale motivo di orgoglio e conferma limpidamente le capacità e la professionalità della struttura dell’assessorato alle Politiche del lavoro e alla Formazione professionale’. La richiesta di inserimento nell’elenco degli Enti accreditati alla formazione degli ‘steward’ è stata formulata dalla precedente Amministrazione provinciale al ministero dell’interno per andare incontro alle esigenze dell’Us Foggia e del Manfredonia Calcio, le due società calcistiche impegnate nei tornei della categoria professionisti. ‘L’Amministrazione provinciale – afferma l’assessore alle Politiche del lavoro e alla Formazione professionale Leonardo Lallo – si attiverà per far partire nel più breve tempo possibile i corsi di steward, considerato che la Provincia di Foggia è, in questo settore, uno dei punti di riferimento per le società sportive della Capitanata’. I corsi saranno inquadrati in tre livelli: formazione apicale (che avrà come figura di riferimento quella del delegato per la sicurezza), formazione primo livello (che avrà come figure di riferimento quelle del responsabile di funzione e di coordinatore) e formazione base (che avrà come figure di riferimento quelle di capo unità e steward). Potranno partecipare ai corsi per steward i cittadini di età compresa tra 21 ed i 55 anni con esperienze di almeno 5 anni in analoghi settori per la figura di delegato per la sicurezza nonchè per quelle di responsabile di funzione e di coordinatore; e quelli di età compresa tra i 18 ed i 55 anni per le figure di Capo unità e steward. Sono inoltre richiesti il possesso del diploma di scuola media superiore e la conoscenza di almeno una lingua straniera (preferibilmente l’inglese) per le figure di delegato per la sicurezza, responsabile di funzione e coordinatore; per le figure di capo unità e steward è invece richiesto il possesso del diploma di scuola media inferiore, mentre la conoscenza di almeno una lingua straniera (obbligatoria nel caso di competizione internazionali per almeno il 15 per cento dei casi) è considerata titolo preferenziale. I partecipanti ai costi non dovranno inoltre risultare sottoposti, o esserlo stati in passato, a provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive e non risultare condannati o denunciati, negli ultimi 5 anni anche con sentenza non definitiva, per reati per i quali è prevista l’applicazione del suddetto divieto. Per tutti i livelli di formazione le ore di corso saranno divise in cinque aree tematiche: area giuridica, area ordine pubblico, area sicurezza (antincendio e sanitaria) e psicologico-sociale.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright