The news is by your side.

Amendola:’prima mondiale’ di rifornimento in volo

20

Amendola, ancora un primato. E’ il titolo della nuova esperienza partita dalla base militare della statale 89: il suo cielo, infatti, ha ospitato il primo rifornimento in volo dell’aereo senza pilota. L’operazione è avvenuta qualche giorno fa, il velivolo senza pilota, che prende il nome di Sky-X, è stato realizzato negli stabilimenti dell’Alenia Aeronautica. Lo Sky-X ha effettuato una serie di manovre join-up con un altro aereo per simulare operazioni di rifornimento di carburante. Nello specifico sono state effettuate operazioni di inseguimento e di avvicinamento ad un altro aereo a brevissima distanza. Le manovre possono essere condotte in modo manuale dagli operatori a terra oppure attraverso un computer di bordo installato nella cabina di pilotaggio dello Sky-X. "Nel corso del test – si legge in una nota di Alenia Aeronautica – il velivolo senza pilota ha effettuato senza alcun intervento da parte dei tecnici della stazione di controllo – tutte le manovre di inseguimento, avvicinamento e allineamento, avvicinandosi a pochi metri dall’aereo tanker. Per la prova è stato utilizzato un C-27J sempre di Alenia Aereonautica che, durante la simulazione, ha raggiunto quota di 600 piedi ed ha volato sul mare adriatico ad una velocità di 140 nodi. Dopo il varo ufficiale, lo Sky-X è rientrato nuovamente alla base, rullando fino all’area di parcheggio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright