The news is by your side.

Grotta Paglicci a rischio crollo. Il Centro Studi lancia un appello a Berlusconi

20

E’ in pericolo Grotta Paglicci, la piu’ importante del Paleolitico in Europa che ora rischia di crollare. Qualche giorno fa, uno studio italiano diretto da Guido Barbujani, del Dipartimento di Biologia dell’Universita’ di Ferrara, e David Caramelli, dell’Universita’ di Firenze, pubblicato sulla rivista ‘Plos One’, rivela che nel nostro Dna mitocondriale (mtDna) ci sono tracce del mtDna dell’Uomo di Cro-Magnon. Come dire che discendiamo da immigrati africani. La scoperta e’ stata possibile grazie all’esame di resti di ossa rinvenuti cinque anni fa in Puglia nella Grotta Paglicci, presso Rignano Garganico. Ma ora questo autentico tesoro è tenuto dalla Puglia ancora in uno stato precario: non lo si e’ acquisito al patrimonio dello Stato e la parete esterna rischia di crollare. Il Centro studi Paglicci, ha da sempre segnalato e denunciato le carenze restando, purtroppo, inascoltato. Ora pare che il presidente del Centro Enzo Pazienza abbia lanciato anche un appello al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che forse sarà sul Gargano il prossimo 24 luglio, in occasione dell’anniversario di quel terribile incendio.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright