The news is by your side.

‘Caro benzina’: ecco la ‘lista nera’ di Federconsumatori

22

La Federconsumatori della Puglia ha pubblicato la ‘black-list’ delle compagnie da evitare: Agip, Api e Q8. Sono queste tre, infatti, – come viene sottolineato in una nota – le compagnie leader della lista nera di distribuzione dei carburanti. Dalla verifica dei prezzi sul territorio regionale le tre compagnie applicherebbero infatti i prezzi più alti. Secondo i dati raccolti dai volontari dell’associazione che ha promosso l’iniziativa ‘Benzinamenocara’ (visibile sul sito www.piazzaconsumatori.it), l’Agip conquista la maglia nera in 5 città su 8, Api è seconda ed è la peggiore a Brindisi e Martina Franca mentre Q8 a Gallipoli e Fasano. I dati raccolti ‘non sono entusiasmanti’ neppure per le altre compagnie ‘che sono precedute talvolta di pochissimo e confermano il dato iniziale di mancanza di concorrenza’. Federconsumatori Puglia propone ‘di boicottare ed evitare i distributori più costosi premiando le pompe bianche’ anche se ‘attualmente nella maggior parte dei casi, infatti, sono pochi – per il coordinatore dell’associazione, Nico Romito – i distributori non legati ai grandi marchi che non approfittano del mercato con poca concorrenza e favoriscono i consumatori’. Sul sito piazzaconsumatori@puglia.it è pubblicata la lista delle ‘pompe bianche’ presenti in Puglia.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright