The news is by your side.

Il turismo in Puglia vale 4 miliardi di euro

19

Il volume d’affari del turismo pugliese stimato per la fine di quest’anno è pari a 4 miliardi di euro.
È una cifra significativa, che pone il settore al centro di una programmazione strategica di ulteriore sviluppo. Ne sono consapevoli gli amministratori regionali, che hanno dedicato alla materia un’intera giornata di discussione. L’assessore al Turismo, Massimo Ostillio, ha illustrato i progetti a breve, medio e lungo termine, anche con il supporto di uno studio realizzato dal Politecnico di Bari in collaborazione con Sviluppo Italia, sull’analisi di fattibilità della rete regionale della portualità turistica.
Infatti, quanto più migliora la qualità dei servizi, tanto più è in crescita la domanda. Nel 2007 i posti barca in Puglia erano 10.968, le proiezioni per il 2009 sono di 11.884, fino a da arrivare al 2017 con 15.800.
“I porti turistici – ha spiegato Ostillio – sono una delle grandi risorse per la nostra Regione: le località turistiche dove attraccare barche anche di anche di grossa dimensione sono fonte di guadagno per commercianti, ristoratori. Chi scende dalla barca – ha continuato – può spendere soldi e quindi costituisce una fonte di ricchezza per il territorio”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright