The news is by your side.

Ambiente, lecci e pini d’Aleppo nel parco urbano di Monte S.Angelo

21

Lecci e pini d’Aleppo popoleranno il parco urbano di Monte Sant’Angelo : lo prevede un progetto per operazioni di rimboschimento delle aree colpite dagli incendi nel 2007. E’ questo infatti l’obiettivo del progetto Green Wood di (ethic) e Legambiente presentato stasera in occasione dell’inaugurazione di FestambienteSud a Monte Sant’Angelo a Foggia. E’ proprio in questo comune garganico che grazie a Green Wood si procederà alla piantumazione di pini d’Aleppo e lecci in più aree periferiche di nuova edificazione. Alla presenza del sindaco di Foggia, Andrea Ciliberti è stato siglato, quindi, l’accordo tra la casa di moda (ethic) e Legambiente per realizzare alcuni parchi urbani proprio nel comune garganico, che nella scorsa stagione estiva ha subito il danno più ingente del patrimonio boschivo, con una superficie incendiata superiore ai mille ettari. Secondo i dati del Corpo Forestale dello Stato, infatti, soltanto nel 2007 sono stati oltre 10mila gli incendi boschivi in Italia, il 70% in più rispetto al 2006, che hanno trasformato in cenere oltre 225 mila ettari di territorio, di cui 115mila di boschi e foreste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright