The news is by your side.

Skipper Beach Tour: dieci e lode!

16
Sta riscuotendo ampio successo il passaggio a Vieste del più grande evento sportivo dell’estate italiana 2008. Incontri di altissimo livello, giochi per ragazzi, distribuzione di gadgets, concerto dei "Neri per caso" e un’ora di trasmissione su RaiTre. Oggi semifinali e finali
 
La tappa dello "Skipper Beach Tour" in corso di svolgimento a Vieste è giunta all’ultima giornata. Purtroppo.
Tanti i consensi che questa manifestazione sta conquistando sia tra gli amanti dello sport più praticato in estate, che da chi sta godendo delle manifestazioni organizzate a corollario.
20080727_beach_volley.jpgL’elevato livello tecnico, annunciato dal direttore dell’organizzazione Enrico Busto nel corso della presentazione del torneo, sta dando vita a gare altamente spettacolari ed a risultati non prevedibili alla vigilia. Nel pomeriggio di sabato, infatti, la coppia che rappresenterà l’Italia alle prossime olimpiadi di Pechino (Lione – Amore) è stata sconfitta da Zaytsev – Domenghini (quest’ultimo campione italiano uscente). Nulla è compromesso per gli azzurri che, nonostante la sconfitta, hanno ancora la possibilità di aggiudicarsi il torneo.

Questa gara, giocata sul campo centrale con gli spalti gremiti, è stata trasmessa in leggera differita da RaiTre a partire dalle ore 18:00. Alle immagini del match, la regia ha intervallato sequenze filmate con scorci di Vieste, che hanno dato all’evento sportivo anche la connotazione di strumento di promozione turistica.

E’ finito il cammino di Francesco Giontella e Paolo Nicolai, campioni mondiali under 21, che al termine di una gara entusiasmante, hanno dovuto lasciare il passo alla coppia brasiliana Brandao – Nascimiento.

In campo femminile, le favorite numero 1 per la vittoria della tappa viestana restano Lucilla Perrotta e Daniela Gattelli, agevolate anche dall’assenza di Daniela Gioria e Giulia Momoli, leader della classifica a punti oltre che campionesse uscenti, impegnate, però, in un torneo di caratura internazionale.

L’impeccabile organizzazione della RCS Sport, coadiuvata da quella approntata dall’amministrazione comunale con la collaborazione della Polisportiva Vieste sta permettendo il regolare svolgimento di tutte le manifestazioni previste, sportive e ludiche. Grande successo sta infatti riscuotendo il villaggio allestito accanto al campo centrale dove alcuni animatori stanno facendo divertire grandi e piccini con giochi e distribuzioni di gadgets promozionali sulle note diffuse dagli altoparlanti di Radio Montecarlo.

20080727_neripercaso.jpgIl momento più esaltante vissuto nei due giorni finora trascorsi lo si è avuto ieri sera con l’esibizione dei "Neri per caso" nella piazzetta di Marina Piccola, gremita come poche volte fino ad ora.
Il sestetto partenopeo, tutta voce e niente strumenti, si è esibito cantando i brani presenti nei cd da loro incisi, con particolare attenzione ad "Angoli diversi", l’ultimo lavoro discografico in cui hanno duettato con grandi interpreti della musica italiana: Claudio Baglioni, Gino Paoli, i Pooh e Lucio Dalla, solo per fare alcuni nomi.

Il programma odierno prevede ancora la disputa di 16 incontri (8 per il tabellone maschile e altrettanti per quello femminile) che porteranno all’assegnazione dei titoli di vincitori della quarta tappa del circuito nazionale itinerante. La classifica finale, al termine dei sette appuntamenti previsti lungo lo Stivale, decreterà le coppie campioni di Italia. L’appuntamento al beach-village allestito presso la spiaggia libera del lungomare Europa è fissato per le ore 9:30.

Le finali sono previste nel primo pomeriggio: alle 15:30 scenderanno in campo le ragazze mentre alle 16:30 dovrebbe avere inizio la gara maschile. Entrambi i match saranno ripresi dalle telecamere di RaiSport Più (trasmesso via satellite e sul digitale terrestre) e mandati in onda lunedì pomeriggio alle ore 16:30 e martedì nell’ambito di uno speciale con inizio alle 11:30.

 
Sandro Siena

error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright