The news is by your side.

Controesodo: traffico intenso, ma nessun rallentamento

19

Traffico superiore alla norma ma nessun bollino rosso. Il controesodo per noi pugliesi si è rivelato più tranquillo del solito. Strade e autostrade parzialmente trafficate, con piccole code ai caselli autostradali. Qualche minuto d’attesa in più soprattutto a quello dell’A14 all’ingresso del Capoluogo Dauno. Maggiori afflussi, sempre lungo la A14 Adriatica in direzione nord, e più precisamente da Bari verso Pescara. Passato il Ferragosto, è partita dunque la prima fase dei rientri, che sono stati però scaglionati tra ieri, oggi e, secondo le previsioni, proseguiranno domani. La campagna di sensibilizzazione per la programmazione delle partenze, sottolinea Autostrade per l’Italia, ha ‘indotto gli italiani, e sopratutto i pugliesi, a distribuire le partenze a partire dalla giornata di ieri e durante la notte evitando gli orari più critici ovvero le fasce orarie da ‘bollino rosso”. Intanto sono stati notevolmente intensificati i controlli su strade e autostrade. 1.500 i carabinieri impegnati a Ferragosto e nel fine settimana in Puglia. Predisposti circa 700 servizi e utilizzati anche 12 mezzi navali e due elicotteri. Massicci controlli sopratutto nelle località balneari, nelle stazioni ferroviarie, lungo strade, autostrade e stazioni di servizio e negli scali portuali e aeroportuali. In particolare sulle strade costiere i carabinieri hanno utilizzato dispositivi elettronici, cioè etilometro e autovelox, per accertare eventuali guide sotto l’effetto di alcool o la violazione dei limiti di velocità.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright