The news is by your side.

Il Centro di Salute Mentale “GARGANO SUD” di S. Marco in Lamis è “on line”

27

Finalmente anche il Centro di Salute Mentale di S. Marco in Lamis ha una sua voce. Ogni ente che si rispetti oggi ne ha quanto mai bisogno. Nasce infatti www.csmgarganosud.altervista.org Ma un CSM lo necessita di più per tante ragioni. Iniziamo con una di carattere sociale: lo stigma e l’emarginazione che tendono a vedere nel disabile psichico qualcuno che deve stare ai margini della società, se non addirittura escluso. Non sarà un caso, ma provate a chiedere a S. Marco se si sa in giro dov’è il Centro di Salute Mentale … D’altronde la storia del disagio psichico e del suo trattamento clinico, unitamente agli inconsueti e bizzarri comportamenti dei pazienti, contribuisce a creare intorno a loro e al pianeta “salute mentale” un alone di mistero e di inquietudine che rimanda ad un immaginario collettivo fatto di corridoi grigi, stanze malandate, medici scorbutici e infermieri cinici che trattengono, a volte anche con la forza, i malcapitati ‘personaggi’che frequentano un presidio del genere. Questo è il secondo motivo per cui urge una voce che si scagli contro questa montagna di equivoci di natura culturale e cerchi di gettare ponti di dialogo con gli enti culturali del territorio: scuole, associazioni, parrocchie, enti di volontariato … Tutto ciò per mitigare il comune modo di pensare con una nuova consapevolezza sociale e una cultura più aperta che tiene conto dei passi in avanti che, non solo l’ethos comune, ma anche la legislazione vigente ha da tempo recepito.
 
Come dire solo il debole e il fragile capisce il suo simile. Ed è giusto dare una voce, dei volti, dei colori, dei sentimenti a queste fragilità che hanno molto da insegnare.  Sul neonato sito, voluto fortemente dal dirigente del CSM Dott. Michele GRANA, è possibile visionare il lavoro dei ragazzi,  il laboratorio presepistico e di pittura. Si tratta dei lavori prodotti dai pazienti che hanno un valore culturale e mostrano come quelli che frettolosamente vengono bollati dalla società ed emarginati, hanno della abilità, delle idee, che è giusto siano diffuse e valorizzate per combattere lo stigma che in un paese come S. Marco in Lamis risulta ancora elevato e diffuso.

Il sito è stato realizzato a titolo gratuito da sanmarcoinlamis.eu (www.sanmarcoinlamis.eu ) con la collaborazione grafica di GFP officine creative (http://www.gfp.altervista.org)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright