The news is by your side.

Scoperti pescatori di datteri di mare

19

Nonostante i divieti ed i controlli, sempre piu’ severi, c’e’ ancora chi continua a devastare i fondali marini per la pesca dei datteri. Da quando questa pesca e’ vietata,il prezzo dei prelibati molluschi e’ salito alle stelle: si vendono anche a 70 euro al chilo,ma per raccoglierli si triturano i fondali col black & decker facendo ingenti danni al patrimonio marino subacqueo. Gli uomini della Capitaneria di porto di Molfetta hanno sorpreso tre persone intente a pescare datteri al largo della costa molfettese.
Ne avevano gia’ raccolti 16 chili.
Uno, con la bombola d’ossigeno, li pescava, un altro era di vedetta, il terzo aveva il compito di trasportarli a riva, a Trani.
Proprio il terzo uomo e’ riuscito a scappare, mentre gli altri due sono stati fermati e denunciati, rischiano 100mila euro di multa, ma anche la reclusione fino a un anno.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright